FAQ - le domande frequenti

QUALI SONO I SERVIZI DELL'ASSOCIAZIONE?    Sportivando è vicina alle famiglie del territorio trentino grazie ai servizi di colonie estive, animazione invernale, assistenza allo studio, cura e custodia a domicilio, che coprono la fascia d'età che va dai 3 mesi ai 14 anni. 




L'ASSOCIAZIONE E IL GDPR    Il GDPR è un disegno molto grande prevalentemente attuato per chi trae profitto dai dati personali, email ecc. Nel nostro caso il rischio non sussiste. In ogni caso la privacy è una parola importante che assieme al segreto d'ufficio blindano tutti i dati che ci comunicate. Nel rispetto della normativa nell'ultimo anno ci siamo adeguati investendo molte risorse sul perfezionamento del trattamento dei dati. Un lavoro per esempio importante è quello della diminuzione dei documenti cartacei con sopra i vostri dati utili nelle attività per avere sotto controllo ogni informazione. Stiamo cercando in linea con le scelte degli organi superiori di rendere tutto on line. Come sapete l'associazione è nata e cresciuta on line perchè nessuno ci ha dato la possibilità di avere uno spazio comunale in nostra gestione, e da sempre il senso dell'importanza del trattamento dei dati è stato importante. Miglioreremo sempre di più. Abbiamo già previsto di acquistare dei lucchetti per tutti gli armadietti con dentro i book delle iscrizioni, i dati nei database sono criptati, ogni nostro operatore che è abilitato all'acquisizione possiete una chiavetta criptata. Insomma diamo la giusta attenzione al mondo dell'informazione e alla sua tutela. 




PUOI PARTECIPARE ALLE NOSTRE ATTIVITA?    No, non così semplicemente.
Prima dovrai chiedere di essere ammesso all'associazione. E sono tutti i benvenuti. Solo in seguito all'approvazione potrai godere della vita sociale. Ogni attività è pensata per i soci e a favore dei soci. Alcune sono finanziate dall'Associazione che sceglie di anno in anno cosa attivare per migliorare lo status, alcune sono a pagamento. In generale si tende a rendere gratuito tutto ciò che è caotico e basato su poche ore di servizio e di utilizzo del materiale oppure per consulenze alla famiglia, consulenze di settore. Altre attività invece, sono legate a impegni precisi, sistematici rientranti in una sfera di impegno che non può esimersi dal pagare qualcuno per garantire il servizio stesso e la qualità dello stesso.
 





COME VOTARE UN OPERATORE    Per votare un operatore devi essere iscritto all'attività.
Nell'area riservata, quindi è necessario loggarsi, nel menu di sinistra troverai il pulsante LASCIA IL TUO COMMENTO.
All'interno potrai dare la tua valutazione, a molti ambiti dell'Associazione, tra cui anche gli operatori. 





QUANTO COSTA    Le attività che di anno in anno vengono approvate dal direttivo sono promosse negli incontri con i genitori che assieme a un rappresentante completano l'opera di organizzazione di quella specifica attività. I costi vengono vagliati di progetto in progetto e sono esposti nel regolamento che avrà la data della determina a cui si riferisce. E' da sapere che nessun socio può essere trattato in diversa maniera rispetto ad un altro. Naturalmente i casi di minor costo sono previsti nei regolamenti o nelle informazioni che di tanto in tanto vengono pubblicate sul sito attraverso i pop-up.
A titolo di esempio, potrebbe essere che tutte le famiglie che hanno 2 figli iscritti, al secondo venga applicata una riduzione di quota, ma a tutti i soci indistintamente.
 





SU QUALI TERRITORI SI REALIZZANO LE COLONIE ESTIVE?    Le colonie estive prendono vita nei comuni di Trento, Rovereto e Pergine Valsugana. In collaborazione con l'Associazione Culturale La Meta, anche il comune di Caldonazzo vede la realizzazione di un centro estivo. 




IN QUALE PERIODO SI REALIZZANO LE COLONIE ESTIVE?    Le colonie estive prendono vita dalla settimana successiva alla fine della scuola, a quella precedente l'inizio del nuovo anno scolastico. Generalmente, le settimane coinvolte sono 13 in tutto; ciascuna sede ha una propria data di apertura e chiusura. 




I VACCINI NELL'ASSOCIAZIONE     




PER PARTECIPARE ALLE ATTIVITà è NECESSARIO CHE I BAMBINI SIANO VACCINATI?    Nel caso di bambini che non abbiano ancora frequentato la scuola dell'obbligo, per accedere ai servizi dell'Associazione è necessario che la famiglia sia in possesso del certificato di conformità vaccinale o che abbia avviato un dialogo con la ASL, indipendentemente dall'esito. 




A CHE ETà SONO RIVOLTE LE COLONIE ESTIVE?    Le colonie estive, così come l'animazione invernale, sono dedicate a bimbi e ragazzi dai 3 anni e mezzo (che abbiano già iniziato a frequentare la scuola materna) ai 14. 




COME SONO FORMATI I GRUPPI ALL'INTERNO DELLE COLONIE?    I bambini sono suddivisi per fasce d'età, ciascuno con i propri operatori di riferimento e il programma dedicato. 




QUALE è IL RAPPORTO OPERATORE/BAMBINI?    All'interno dei centri estivi Sportivando 1 operatore si prende cura di 10 bambini. Molto frequentemente, e in particolare nel caso dei bambini più piccoli, il rapporto è migliorato fino ad arrivare ad 1 operatore/6 bambini. 




QUANTO PAGO SE NON VENGO IN COLONIA?    Molto spesso le mamme sono allarmate per i Buoni di Servizio perchè la credenza è che se non faccio tutte le ore ho delle penali. E quando si sente dire penali si assiocia sempre questa parola a una cosa molto brutta. In effetti non è proprio una penale, nel senso che la PAT/FSE dice che il contributo verrà erogato a consuntivo sulla base delle ore effettivamente svolte a norma dei criteri. Che vuol dire che mamma e papà lavoravano quella settimana e che il bimbo è venuto a fare l'attività regolarmente.
Va da se che la PAT/FSE non contribuirà per le ore non fatte. Poniamo il caso che rispetto all'orario di ammortamento (36 ore) facciate 4 ore in meno a 3 euro per ora, quella che viene chiamata volgarmente penale sarà 12 euro.
In ogni caso la materia è complessa, per approfondimenti chiedete solo in direzione in quanto nessun operatore ha le informazioni complete per darvi una risposta certa. Per dare risposte certe e' necessario aprire la cartella dei dati. Gli operatori non hanno accesso a queste informazioni. Ne hanno alcune per cui possono fare delle ipotesi, ma non sono complete.
 





RECUPERARE LE ORE DEI BDS